Il termine “Big Data”, usato per indicare un ampio volume di dati digitali complessi, viene comunemente associato al fenomeno di immagazzinare, gestire ed analizzare grandi quantità di dati. La possibilità di estrarre informazioni, di accumulare grandi insiemi di dati, di gestirli ed analizzarli rendono inevitabilmente i Big Data preziosi per le organizzazioni. Il valore aggiunto Continua →

I Big Data sono sicuramente l’hot topic degli ultimi anni. Con l’esplosione del Web e di tutte le innovazioni del settore dell’ICT, dall’Internet of Things alla domotica, le fonti di dati disponibili sono sempre più ingenti ed eterogenee in termini di struttura e complessità. Questo porta alla necessità di avere figure professionali specializzate che si Continua →

E’ in corso un forte processo di digitalizzazione che investe la società, intesa come consumatori/cittadini sempre più connessi, che richiede un adeguamento dei processi aziendali e delle modalità con cui le stesse si interfacciano con l’utenza (Assinform, 2016). Questo nuovo scenario è costituito da alcuni cardini tecnologici: Cloud Computing, che consente di usufruire di risorse Continua →

Obiettivo: scovare i dati storici aziendali, sezionare  quelli  relativi ai clienti e alle campagne pubblicitarie sul web, migliorare l’esperienza di acquisto dei clienti mentre acquistano. Sono questi i compiti del Big-Data Manager, il nuovo profilo professionale individuato da Technical Hunters, società  rtaliana di head hunting, destinato a guidare lo sviluppo del commerdo elettronico in Italia Continua →