Dall’iper-specializzazione alla figura “di potenziale”   In un panorama accademico e lavorativo che tende sempre più all’iper-specializzazione, sono in aumento le richieste di professionisti che abbiano un approccio generalista e un’ottima capacità di visione d’insieme. Se, da una parte, le Università tendono a creare sempre più indirizzi per permettere la verticalizzazione delle competenze dei proprio Continua →

Si sa che le aziende Farmaceutiche, Biotech e Medical Devices necessitano di chiarezza, precisione e un’ottima capacità di comunicazione per la tipologia e sensibilità dei prodotti trattati. Prodotti, che hanno un impatto sulla vita delle persone o sulle condizioni di salute di pazienti con patologie complesse e non. Per questo motivo, la figura del Medical Continua →

All’interno dello scenario lavorativo in cui ci muoviamo entriamo in contatto quotidianamente con diverse realtà e raccogliamo le loro necessità che variano a 360 gradi. Esiste però una categoria professionale sempre più richiesta sul mercato e sempre più di difficile reperimento per le imprese: la figura del manutentore. Questa figura professionale è diventata sempre più Continua →

Cosa si intende per vendita? Un buon giurista risponderebbe senz’altro alla domanda citando l’articolo 1470 del Codice Civile che definisce la vendita come “il contratto che ha per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa o il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo”, un buon economo potrebbe definire la Continua →

Le aziende farmaceutiche italiane faticano a reperire professionisti specializzati nel campo dei farmaci biosimilari. Tra i profili più ricercati vi sono il Market Access Manager e il Medical Science Liaison. Nel caso dei biosimilari, è particolarmente importante la sinergia tra questi due ruoli, responsabili, rispettivamente, dell’accesso del farmaco a livello di fruibilità del mercato e Continua →