La ricerca proattiva di professionisti già collocati sul mercato porta noi head hunter a confrontarci con candidati che svolgono un’attività specifica, hanno requisiti professionali precisi e difficilmente sono alla ricerca di una nuova occupazione. Tra le spinte motivazionali in gioco è evidente che quella economica rivesta spesso un ruolo cruciale. Ed ecco allora che anche Continua →






Una figura «ambitissima» nel 2017? Il responsabile punto vendita. Di sicuro nel mondo della moda e del lusso: secon­do Technical Hunters, almeno una posizione su due aperte oggi nelle aziende del settore riguarda boutique manager. Molti marchi hanno deciso di vendere i propri prodotti tramite negozi monomarca a controllo diretto oppure in franchising, negozi che Continua →






Conta più la forma o la sostanza? Quando si parla di selezione o di recruitment in generale si pensa principalmente ad interviste durante le quali si vanno a valutare le skills e le competenze di una persona in funzione di un ruolo che dovrebbe andare a ricoprire. Le competenze sono le conoscenze e gli strumenti Continua →






E’ in corso un forte processo di digitalizzazione che investe la società, intesa come consumatori/cittadini sempre più connessi, che richiede un adeguamento dei processi aziendali e delle modalità con cui le stesse si interfacciano con l’utenza (Assinform, 2016). Questo nuovo scenario è costituito da alcuni cardini tecnologici: Cloud Computing, che consente di usufruire di risorse Continua →






Sale la richiesta di figure tecniche a supporto delle nuove start-up aziendali, cosiddette «Accelerator». In prima linea nel contribuire alla crescita delle giovani società ci sono Hardware Design Engineer ma anche Mobile and web Engineer. Sono richiesti soprattutto ingegneri e tecnici di derivazione digital, oltre che direttori commerciali. La richiesta delle start-up  è rivolta a Continua →






Nonostante le ultime stime in merito alle tendenze sulle assunzioni in ambito tecnico siano in rialzo rispetto agli anni della crisi, sicuramente non è possibile parlare di un mercato del lavoro florido come nei primi anni del 2000. L’ambito tecnico, pur preservando una sua specificità anche in termini di trend, nell’ultimo periodo sta vivendo un Continua →