“Io da grande vorrei diventare un Medico, per poter curare le persone malate.
All’università studierò Medicina.”

“Io da grande vorrei fare l’Avvocato, per poter difendere le persone dalle ingiustizie.
All’università studierò Giurisprudenza.”

E se invece volessi fare l’Head Hunter?

Oggi la figura dell’Head Hunter si sta affermando anche in Italia, ma…
Sapreste dirmi quali sono le competenze necessarie per diventare dei provetti Cacciatori di Teste?
E quale sarebbe il percorso formativo e professionale da intraprendere per entrare nel settore dell’Executive e Middle Management Search?

Che tipo di formazione/background accademico ha un Head Hunter?

Iniziamo con il dire che non esiste un background specifico per affermarsi professionalmente come dei buoni Head Hunter, ma possedere una formazione di stampo tecnico-economico non può che rappresentare un vantaggio per tutti gli aspiranti Cacciatori di Teste.

L’attività di Account per grandi clienti corporate di respiro nazionale o internazionale prevede infatti l’interfaccia con i vertici aziendali di realtà operanti in aree chiave per l’Executive Search, come l’Engineering, il Sales and Marketing, il Legal o il Banking. Condividere il linguaggio tecnico specifico di almeno una di queste aree rappresenta sicuramente una marcia in più.

Quali sono le caratteristiche che un Head Hunter dovrebbe avere?

Il vantaggio competitivo di un buon consulente impegnato nella ricerca e selezione di personale qualificato risiede in buona parte nella facilità di penetrare la cortina relazionale di specifici ambienti professionali per riuscire ad entrare in contatto diretto con i soggetti interessati, siano essi candidati fortemente specializzati o clienti corporate.

Per molti aspiranti Cacciatori di Teste questo rappresenta lo scoglio più difficile da superare ma con una buona dose  di determinazione ed intraprendenza la missione è tutt’altro che impossibile.

Come si inizia la carriera da Head Hunter?

Anche in questo caso, non esiste una regola assoluta rispetto al percorso da intraprendere per diventare Head Hunter: per un neolaureato può essere sufficiente iniziare uno stage post laurea, o inviare il proprio CV a una società del settore. È infatti importante ricordare che il mondo dell’Executive e Middle Management Search è tutt’altro che impenetrabile o elitario: la sfida maggiore è piuttosto mostrare l’intraprendenza e l’entusiasmo necessari per raggiungere e superare i propri obiettivi, distinguendosi dalla massa.

Anche per Hunters Group, leader del settore, che offre ai propri Head Hunter un percorso di crescita rapido e una formazione completa, è tutt’altro che semplice entrare in contatto con professionisti dotati di passione, spirito commerciale e voglia di mettersi in gioco: parola di Cacciatrice di Head Hunter.

Se pensi di essere la persona giusta, fatti cacciare!

Appettiamo il tuo cv all’indirizzo mail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Navigazione articoli