I profili professionali maggiormente interessati da questo fenomeno sono quelli dei Project Leader e Project Manager, in  ambito  Marketing e Comunicazione,  e poi Art Director, Sales Director, Produt Manager, Buyer e Merchandiser. I requisiti chiave sono capacità analitiche e gestionali elevate, esperienze in business di massa, legati a scadenze ritmate e veloci, oppure in business di nicchia, come il food e l’hotellerie di lusso, che si rivolgono a una clientela affine a quella dell’alta moda. Ai candidati viene chiesto  di portare valore aggiunto, adattando le conoscenze pregresse alle logiche del nuovo contesto organizzativo.

 

Continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Navigazione articoli