Aumentano le opportunità di lavoro nel settore Information technology, soprattutto nell’area new media e social network, spinti dalla crescente digitalizzazione delle attività aziendali. Un esempio viene dal datawarehouse manager, un ruolo che si occupa dello sviluppo e dell’evoluzione dei sistemi informatici atti a raccogliere e modellare tutti i dati disponibili di un’azienda. La retribuzione annua Continua →






CORTE COSTITUZIONALE? Abbandoniamo il canovaccio previsto per questo editoriale per inoltrarci su un breve excursus sulla recente sentenza della Corte Costituzionale in merito allo stop alla perequazione del costo della vita che nel 2012 e 2013, per effetto della riforma Fornero, toccò a circa 6 milioni di assegni previdenziali che erano superiori ad almeno tre Continua →






Il nostro osservatorio del mercato ci consente di verificare sempre di più un consolidamento e ampliamento della domanda di quelle figure che, seppur commerciali, devono avere solidi basi di competenza tecnica di settore. La tendenza infatti è quella, sempre di più, di unire competenze altamente tecniche ad una forte propensione/connotazione commerciale. Molto più spesso infatti Continua →






Lo scenario professionale sta mutando velocemente e, le figure professionali nei sistemi informativi, giocano sempre più un ruolo strategico nei processi di comunicazione e business ponendosi come figura attiva nel raggiungimento dei risultati aziendali. Questo nuovo approccio è ancora più sentito in realtà che si trovano sempre ad operare in mercati competitivi nei quali l’innovazione Continua →






Con la Legge di stabilità 2015 – e in via sperimentale per il periodo che va dal 1 marzo 2015 al 30 giugno 2018 – ai dipendenti del settore privato, che abbiano maturato un’anzianità lavorativa di almeno sei mesi, è garantita la possibilità di ricevere la quota di TFR maturata (Trattamento di Fine Rapporto) in Continua →