Oggi gli studi legali in Italia – pur non potendo utilizzare direttamente il nome dei propri clienti a scopo promozionale per dimostrare il proprio standing o il livello di clientela a cui si rivolgono – possono, a seguito dell’entrata in vigore del cosiddetto “Decreto Bersani” e di una serie di provvedimenti normativi successivi, realizzare attività di comunicazione pubblicitaria in relazione ai propri servizi.

L’importanza del marketing per lo studio legale è stata ampiamente riconosciuta dalle maggiori law firm operanti in Italia.

Continua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Navigazione articoli